giovedì 10 febbraio 2011

Se non ora quando? Prima! E' bella chi si ribella..con la testa.

Ieri ho fatto girare il volantino che Femminismo a Sud ha preparato per il 13 Febbraio, ora lo riporto quì nel Blog perchè, è veramente troppo bello! Ne ho stampato uno anche io, eh si, penso che lo appenderò in camera, in memoria di questo momento storico. Ecco il testo del volantino, che fa molto riflettere:

"E' BELLA CHI SI RIBELLA Oggi siamo quì per combattere per i diritti delle donne e quindi per un'Italia migliore.

Si scende in piazza per le donne solo ora che ne va "dell'immagine" del Paese Intero, solo ora che è contro Berlusconi?
E quando morivano ammazzate centinaia di donne mesi fa (1 ammazzata ogni 3 giorni)?
E quandostupravano le donne immigrate nei C.I.E. (Centro di Identificazione ed espulsione)?
E quando Global Gender Gap ci ha piazzati al 74° posto (Forum Economico Mondiale situazione di genere nel mondo)?
E quando l'Istat ci diceva che siamo all'ultimo posto in Europa perchè 1 donna su 2 non ha lavoro ed ha smesso di cercarlo (gli uomini 1 su 5)?
E quando licenziavano o non assumevano migliaglia di donne perchè mamme o comunque possibili future tali?
E quando tagliavano i fondi ai centri anti-violenza?
E quando votavano la legge 40?

Non saremo il proiettile per uccidere il "Re Nudo". 
Non ci faremo strumentalizzare dai Media e dai Politici.

DICIAMO BASTA alla discriminazione tra donne per bene e donne per male.
Pari dignità per tutte!
DICIAMO BASTA  ai femminicidi, alla violenza domestica, alle condizioni discriminanti e disagiate sul posto di lavoro, all'aumento della disoccupazione femminile, al silenzio sulle donne"

Well done ragazze! Quì la versione stampabile del volantino

Peccato che molti dei fautori dei problemi delle donne sopra enunciati, probabilmente ce li vedremo sfilare nei palchi. Ho sentito vociferare di Di Pietro.. Vendola..
E pensare, che i loro partiti hanno venduto le donne già da un pò... (vedi Mobilitazioni Pd e Idv per le donne? Not in my name!,L’IDV scende in piazza con le donne e affida i figli al coniuge violento, Donne strumentalizzate dall’Unità)

Comunque le "Critical Mass" di Femminismo a Sud si distingueranno dagli ombrellini rossi, che ne dite di aderire? Ecco l'evento Facebook:  Critical Mass Ombrelli Rossi per i diritti di TUTTE le donne!

Ovviamente ombrellino rosso e "indossando le nostre rivendicazioni" mi raccomando facciamole valere.. e vedere! Nell'album di Società Usa e Getta Sono una donna che dice NO! Sappi che “IO SONO…” e non ho bisogno di nessuno per dire BASTA! alcuni suggerimenti per gli slogan.

E ricordatevi: Le donne che dicono NO! Affermano "IO SONO..." e non appartengono a nessuno!

E ricordatevi anche: Ed attente alla prostituzione politico - mediatica! Noi diciamo NO!.. giusto?

Nessun commento: